english
17.09.2016
Lifelong Swimming 60&dintorni

Sabato 17 settembre 2016  si è svolta  a Trieste la giornata conclusiva del Progetto europeo (...)
continua
  23.05.2016
Convegno Europeo Moving Age – Senior in Movimento a Trieste

Trieste, il 20, 21 e 22 maggio 2016, ha ospitato la conferenza europea “MOVING AGE”, dedicata (...)
continua

homechipubblicazioniprogetticlienticontattinews
17.09
2016
Lifelong Swimming 60&dintorni
Sabato 17 settembre 2016  si è svolta  a Trieste la giornata conclusiva del Progetto europeo LifeLong Swimming, che ha l’obiettivo di promuovere il valore dello sport e  i benefici del nuoto  nell’Invecchiamento Attivo e più in generale la cultura della vita attiva tra adulti e senior.
Il Meeting Lifelong Swimming 60&dintorni ha avuto luogo alla Piscina Bruno Bianchi, dalle ore 09.00 alle 16.00,  strutturato con una formula originale che ha unito un incontro internazionale di nuoto con incontri e conferenze sui benefici del movimento e del nuoto per una Lunga Vita Attiva

Oltre 250 persone hanno partecipato al Meeting Lifelong Swimming, 150 hanno nuotato le staffette “450mix”. Le squadre partecipanti sono arrivate dalla Spagna, Turchia, Malta, Svizzera, Portogallo, Austria, Slovenia, Croazia e naturalmente Italia. 
Il decano della manifestazione, dall’alto dei suoi 85 anni, è stato lo spagnolo Roberto Alberiche Navarro. Assieme a nuotatrici e nuotatori di diverse età, hanno disputato  le staffette principianti, appassionati, master, ex azzurri, “vecchie glorie” e anche atleti che hanno partecipato ai Giochi Olimpici, come Lalla Cecchi, Roma 1960 e Tokyo 1964, Franco Del Campo, Città del Messico 1968, Gianni Minervini, Los Angeles 1984, Seul 1988, Barcellona 1992.

Il Meeting si è concluso con una visita turistico-culturale, per far conoscere agli ospiti italiani e stranieri, la storia e le tradizioni multiculturali di Trieste.
Durante la Conferenza  finale per la presentazione dei risultati del Progetto europeo LifeLong Swimming,  Lorenza Venturi in rappresentanza dell’Agenzia Nazionale ERASMUS PLUS ha presentato i risultati rilevanti raggiunti dal Programma Europeo  ad un pubblico di persone di lingue e culture diverse, accomunate dallo stesso spirito sportivo e un comune modello di vita attiva.

23.05
2016
Convegno Europeo Moving Age – Senior in Movimento a Trieste
Trieste, il 20, 21 e 22 maggio 2016, ha ospitato la conferenza europea “MOVING AGE”, dedicata all’invecchiamento attivo.
Il convegno è stato realizzato da Leader Comunicare Interculture  in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, all’avanguardia in Italia con una legge dedicata a questo tema, International Sport and Culture Association (ISCA), l’associazione Lunga Vita Attiva e il Centro Federale Trieste della Federazione Italiana Nuoto.

Il primo giorno i lavori sono iniziati nel Salone di Rappresentanza del Palazzo della Regione FVG, per mettere a confronto, a livello regionale, nazionale ed europeo, i programmi delle principali associazioni culturali e sportive che operano sulla frontiera dell’invecchiamento attivo. 

Il Convegno è continuato nella seconda e terza giornata presso la Sala Convegni della Piscina Bruno Bianchi, dove è stato avviato il progetto europeo “Life Long Swimming”, dedicato all’importanza del nuoto nell’invecchiamento in salute.

Il Convegno Europeo prevede la partecipazione, oltre alle numerose associazioni del Friuli Venezia Giulia, di delegati di organizzazioni di Belgio, Bulgaria, Cecoslovacchia, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Kossovo, Macedonia, Serbia e Slovenia. 

La scelta di Trieste non è stata casuale. La città, infatti, ha un’alta presenza di “senior”, un diffuso e vivace associazionismo culturale e un’antica e consolidata attitudine al movimento e lo sport, svolto a tutte le età.  Durante questo convegno Trieste diventerà punto di riferimento di “buone pratiche” e “capitale dell’invecchiamento attivo” a livello europeo. 

18.04
2016
Convegno “Verso un sistema di welfare per la terza età”
La dr.ssa Ariella Cuk è stata invitata a presentare le nostre iniziative, organizzate in collaborazione con l’Associazione Lunga Vita Attiva sul tema dell’Invecchiamento attivo al Convegno “Verso un sistema di welfare per la terza età” organizzato dal Comune e dall’azienda Sanitaria di Trieste.

Il Convegno era diretto o ad approfondire alcuni temi di valenza strategica per lo sviluppo di nuove prospettive e logiche di intervento dei servizi rivolti alla popolazione anziana.

10.03
2016
Pillole di Lunga Vita Attiva – Ciclo di incontri per “allenarsi” a un lungo futuro
In una società che sta invecchiando l’attività, il movimento, l’alimentazione, la cultura sono elementi che possono migliorare la qualità della vita e strumenti per allontanare il più possibile il decadimento e la fragilità dell’invecchiamento.
Da qui nasce l’idea di proporre “Pillole di Lunga Vita Attiva”, un ciclo d’incontri che si terranno presso la sala H2Openspace della piscina “Bianchi”, grazie alla collaborazione avviata con il FIN Centro Federale Trieste. 
Il programma prevede incontri mensili, aperti a tutti, su diversi argomenti di grande interesse. 
Si inizia giovedì marzo 10, alle 17.30, con la neuroscienziata Olga Puccioni, che parlerà su “Non pensionare il cervello” e seguirà il 31 marzo, con Gina Abate, Life Coach e Formatrice, su “La lunga vita attiva incomincia nella mente”. 
Gli incontri successivi riprenderanno il 29 aprile con Gianfranco Orlando, medico esperto in Medicine non Convenzionali, che parlerà di “Etichette consapevoli per un’Alimentazione più Sana”, il 13 maggio con Federico Sandri, psicoterapeuta e sessuologo, che rifletterà su “Il piacere del sesso over 60”, per finire il 9 giugno, quando Savino Dipasquale, Esperto di Assicurazione Vita, parlerà di “Assicurare il Futuro”.


29.01
2016
Ri vediamoci – Serata di presentazione dei video e foto dell’H2openday di luglio
Venerdì alle 17.30 abbiamo organizzato,  in collaborazione con l’associazione Lunga Vita Attiva ed il Centro Federale FIN nella sala Conferenze della Piscina Bruno Bianchi una serata per condividere le foto ed i video girati durante l’H2OpenDay di luglio. 
E’ stata un’occasione per introdurre i Programmi organizzati in collaborazione con l’Associazione Lunga Vita Attiva

08.11
2015
Move Congress - Copenhagen
Leader Comunicare Interculture ha partecipato al Move Congress che si è svolto dal 5 al 7 novembre a Copenhagen. E’ stata una magnifica occasione per conoscere iniziative ed esperienze europee per la promozione  dell’attività fisica e dello stile di vita attivo. 
Molto interessanti sono state le esperienze del Belgio, Danimarca e Scozia nell’ambito dell’invecchiamento attivo. 
Per maggiori informazioni visita il sito www.movecongress.com.

02.10
2015
Move Quality - Il progetto All 4 Seniors
Congratulazioni!  Il nostro progetto “All 4 Seniors” è stato selezionato per il corso di formazione Move Quality organizzato da ISCA (International Sport and Culture Association) per supportare le organizzazioni nel processo di acquisizione della certificazione di qualità. 

11.07
2015
H2OpenDay a Trieste: Un pomeriggio speciale alle Piscina “BIANCHI” di Trieste
Trieste ha il record mondiale di popolazione anziana. Può essere un dato molto preoccupante, ma può essere anche una straordinaria opportunità per farla diventare una “capitale dell’invecchiamento attivo”.

In questa prospettiva, la Leader Comunicareinterculture in collaborazione con il Centro Federale Trieste della Federazione Italiana Nuoto e l’associazione Lunga Vita Attiva, organizza per sabato 11 luglio 2015, dalle ore 16.00 alle ore 20.00, la nuova edizione di H2OpenDay_2015, aperta agli Over60 alla piscina comunale “Bruno Bianchi” – Centro Federale Trieste.

La piscina si apre –gratuitamente- agli Over60, per far sperimentare varie attività in acqua come nuoto libero, syncro, pallanuoto, nozioni di salvamento, acqua gym. In apertura sarà possibile ascoltare “istruzioni per una lunga vita attiva” , e alle 18.00 disputare liberamente la staffetta Magnifici Over60, e tutto si concluderà con un “big splash” collettivo.

H2OpenDay_2015 viene realizzata grazie del progetto europeo “Life Long Swimming”, che è stato progettato e “innescato” proprio grazie all’esperienza di Trieste in questo settore. L’iniziativa ha avuto il patrocinio del Comune di Trieste, l’appoggio del Centro Cardiovascolare dell’ASS 1.

01.05
2015
Progetto Lifelong Swimming
La Leader ha disegnato in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto il  progetto Lifelong Swimming che è stato selezionato tra i migliori progetti europei del Programma Erasmus+ Sport 2014.

Lo scopo del progetto,  che dura due anni,  è quello di promuovere i benefici del nuoto nell’invecchiamento attivo e di aumentare la partecipazione dei cittadini senior alle  attività natatorie. 

La Leader cura la comunicazione del progetto Lifelong Swimming, la cui partnership è formata dalla FIN (Federazione Italiana Nuoto),  LEN (Lega Europea di Nuoto) la Federazione Nuoto Spagna, Federazione Nuoto Turchia, Federazione Nuoto Malta, e l’Università di Coimbra più il partner associato Lunga Vita Attiva

Il progetto  ha  avviato  una campagna di sensibilizzazione  sui benefici del nuoto nell’invecchiamento attivo attraverso l’organizzazione di H2OpenDays  nei paesi partner con lo scopo di promuovere i benefici del nuoto ed incrementare l’interesse delle persone adulte e senior nei confronti del nuoto e dell’attività motoria in acqua.

Maggiori informazioni sul progetto si possono trovare sul sito www.lifelongswimming.eu. e su facebook/lifelongswimming.

11.03
2015
European Summit on Healthy Ageing
Leader Comunicare Interculture ha partecipato al European Summit on Healthy Ageing che si è svolto dal 9 al 10 marzo 2015 a Bruxelles.
E’ stata un’esperienza molto interessante e impegnativa per cogliere il massimo delle opportunità offerte dalle sessioni plenarie, i 32 workshops e gli stand delle oltre 20 start up sul tema della Silver Economy

05.07
2014
Concluso il Progetto Healthy Ageing and Master Swimming
Il nostro progetto "Healthy Ageing and Master Swimming" si è concluso con una H2Open Day alla Piscina Bruno Bianchi di Trieste che - grazie ala collaborazione del Centro Federale FIN Trieste- si è aperta agli over 60. E' stata una giornata bellissima, affollata di persone che sono venute a sperimentare una giornata di attività motoria in acqua e hanno partecipato alla staffetta non competitiva dei Magnifici Over 60x50m. Quasi 100 nuotatori, maschi e femmine, con una età compresa tra i 60 e gli 88 anni hanno partecipato con entusiasmo, forza e determinazione. Alla conclusione della staffetta c'è stata la gioiosa premiazione di tutti i partecipanti e la menzione d'onore al nuotatore più anziano. H2Open Day è stata una vera festa dello sport e del nuoto per celebrare i risultati raggiunti dal progetto Healthy Ageing and Master Swimming e si è conclusa con un tuffo finale nelle acque azzurre della piscina e la promessa di ritrovarsi il prossimo anno.
Le foto ed i video girati durante la giornata si possono vedere sul sito www.lifelongswimming.eu e sulle pagine facebook/lifelongswimming e facebook/lungavitattiva

10.03
2014
Lifelong Swimming Video on line
Tutti i video girati durante i Campionati Master di Nuoto sono on line sul sito www.lifelongswimming.eu  e  www.youtube.com. Potete vedere i video “Il mondo del Nuoto Master”, “Nuotare over 60” e   “Il tuffo over 70”.
I nuotatori master rappresentano un bel esempio di invecchiamento sano ed attivo per la loro voglia di partecipare, il loro impegno nell’allenamento ed i principi di alimentazione sana. 


05.10
2013
Languages meet Sport alla Conferenza YELL2


“Languages meet sport” è stato presentato alla YELL2 International Conference che si è tenuta a Birmingham (UK) dal 2 al 5 ottobre 2013.

Il Convegno, rivolto a docenti, formatori e policy makers,  ha raccolto i migliori progetti europei sulla promozione delle lingue.

Ariella Cuk, coordinatrice del progetto Languages meet Sport, è stata invitata ad intervenire come Keynote speaker a presentare l’esperienza triennale del progetto (2009-2010-2012)


05.09
2013
Healthy Ageing and Master Swimming
Il progetto Healthy Ageing and Master Swimming è stato presentato ai Campionati Master Europei Master che si sono svolti ad Eindhoven dal 1 al 8 settembre.
Il 5 settembre 2013 si è svolto il Seminario Healthy Ageing and Master Swimming sull’alimentazione degli atleti master ed i benefici del nuoto nell’invecchiamento attivo.
Nel corso del seminario è’ stato presentato con grande successo il video “Il Mondo del Nuoto Master” girato durante i Campionati Italiani di Nuoto Master. L’evento – aperto alla comunità degli atleti master – si è concluso con un dibattito molto vivace ed interessato ed un “Aperitivo in salute”.

05.07
2013
Healthy Ageing and Master Swimming
Il progetto Healthy Ageing and Master Swimming è stato presentato ai Campionati Italiani Master che si sono svolti a Trieste dal 1 al 7 luglio. Il lancio ha avuto un grande successo ed ha visto la partecipazione di oltre 300 nuotatori senior alle iniziative promosse dal programma, tra cui il Seminario “Lunga vita con il nuoto”, organizzato con la collaborazione del Centro Federale Trieste FIN, il Centro Cardiovascolare della ASS1 ed il Centro di Medicina dello Sport; il Punto Salute, dove i master hanno potuto controllare gratuitamente e con grande rapidità alcuni importanti indicatori di salute e le Interviste per il video “Il mondo del Nuoto Master”. Per saperne di più sul programma, i video e le foto vai a www.lifelongswimming.eu

19.10
2012
Languages meet sport Festival per le lingue e culture regionali e minoritarie
“Languages meet sport Festival per le lingue e culture regionali e minoritarie” è stato il terzo evento europeo dedicato all’incontro tra lo Sport e le diverse lingue e culture europee e si è tenuto il 19 e 20 ottobre 2012 a Udine nel Friuli Venezia Giulia.
Il progetto, sostenuto dal Programma Life Long Learning, vuolecontribuire a diffondere tra i giovani il valore delle lingue regionali e minoritarie grazie alla forza comunicativa dello sport.
Il Festival ha avuto un incredibile successo di pubblico con oltre 650 partecipanti, un programma molto ricco ed una rassegna stampa di tutto rilievo. Per saperne di più sul programma, i video e le foto vai a www.languagesmeetsport.eu

01.06
2012
Healthy Ageing and Master Swimming
Il nostro progetto “Healthy Ageing and Master Swimming” è stato inserito fra le Learning Partnership supportate dal LLP-GRUNDTVIG. Il progetto ha l’obiettivo di avviare una campagna per promuovere il valore del movimento in acqua per una vita attiva e per avvicinare sempre più persone senior al nuoto.
La campagna prevede una serie di “open days” in cui le piscine in Inghilterra, Olanda e Italia (paesi partner del progetto) verranno aperte per una intera giornata alla comunità per offrire incontri, discussioni e mostre sul tema della salute e dell’invecchiamento attivo oltre a tante attività di movimento in acqua. 

25.02
2012
Comenius, ICT and Languages Projects’ Meeting
Abbiamo partecipato al Comenius, ICT and Languages Projects’ Meeting organizzato dall’Executive Agency della EU Commissione Cultura che si è svolto il 16 e 17 febbraio 2012 a Bruxelles. Al meeting hanno partecipato tutti i coordinatori dei progetti Comenius, ICT e Lingue selezionati per l’anno 2012. Nel corso del meeting è stato presentato il Piano Educazione e Formazione 2020 dell’Unione Europea, un interessante contributo sugli strumenti per la promozione e valorizzazione dei progetti e indicazioni importanti sulle procedure contrattuali e finanziare.
Nel corso del Projects’ Meeting abbiamo avuto l’opportunità di incontrare gli altri coordinatori ed avviare un network comune.

01.12
2011
L&S 3 - Festival delle Lingue Regionali e Minoritarie
Abbiamo il grande piacere di annunciare che il nostro progetto “L&S 3- Festival delle Lingue Regionali e Minoritarie” è stato selezionato dall’ Executive Agency della Commissione Cultura, Educazione, Formazione e Sport ed è stato inserito nel Programma Life Long Learning dell’Unione Europea.
Il progetto intende valorizzare i risultati ottenuti con i progetti “Languages meet Sport” 1 e 2 e trasferirle nell’ambito delle lingue regionali e minoritarie.
Il Festival raccoglierà i migliori progetti europei che promuovono le lingue regionali e minoritarie attraverso lo sport e l’attività fisica.  Il programma del Festival offrirà conferenze, laboratori e sessioni di lingua, giochi e sport  e si terrà  nella regione Friuli Venezia Giulia nell’ottobre 2012.  Il programma del Festival sarà pubblicato a breve sul nostro sito: www.languagesmeetsport.eu 


10.03
2011
Conferenza a Vienna per i 150 anni della formazione dello Stato Italiano
Siamo stati invitati a Vienna dall’Associazione Italia-Austria ad una conferenza che si è svolta in occasione dei 150 anni della formazione dello stato italiano. L’intervento del prof Franco Del Campo “La nascita della Costituzione italiana: il “miracolo costituzionale” 2 giugno 1946 – 27 dicembre 1947”  si è svolto all’interno della sede del Parlamento austriaco ed è stata seguito da  un pubblico composto da italiani ed austriaci che si sono dimostrati molto interessati e hanno auspicato future iniziative congiunte.



05.11
2010
Expolingua Portugal
Siamo stati invitati dalla Commissione Europea a partecipare con i nostri progetti a EXPOLINGUA Portugal.
L’appuntamento della Fiera delle Lingue e delle Culture si è tenuto a Lisbona dal 3 al 5 novembre 2010.  Accanto alla fiera, che raccoglie espositori di moltissime realtà educative e culturali, EXPOLINGUA ha presentato un ricco programma di conferenze, seminari e laboratori per offrire una panoramica degli  sviluppi nell’area delle lingue e della comunicazione. In questo scenario abbiamo avuto l’onore di presentare i nostri progetti “Languages meet Sport” e “Swim the Language” che coniugano l’insegnamento delle lingue alla passione per lo sport.
La presentazione si è conclusa davanti ad un folto pubblico di studenti ed insegnanti che hanno cantato e ballato insieme a noi  “Keep the ball rolling” un inno che invita ad imparare le lingue per abbattere le barriere ed  incontrare i cittadini del mondo.

07.10
2010
L&S 2 - Dialogo interculturale per l’Inclusione
Il secondo Convegno internazionale “Languages meet sport” 2010 ed il suo Torneo “L&S Challenge for Inclusion” hanno confermato il valore del progetto che coniuga l’apprendimento delle lingue e la passione per lo sport.  La manifestazione ha avuto uno straordinario successo di pubblico e di visibilità sui media. Il torneo di amicizia “L&S Challenge for Inclusion”  ha fatto incontrare, nella magnifica Piazza Unità d’Italia allestita con un campo di calcio, i ragazzi di Inter Campus Sarajevo, che unisce sotto la stessa maglia ragazzi serbi, croati e musulmani, i ragazzi dell’Arsenal Double Club di Londra, e 300 ragazzi della città di Trieste.
La manifestazione ha goduto della presenza di un ospite d’eccezione, Francesco Toldo, già portiere dell’INTER e della Nazionale Italiana e oggi ambasciatore di INTERCAMPUS e si è conclusa con una serata di solidarietà in favore di INTERCAMPUS  Sarajevo. Durante la serata Francesco Toldo e e Predrag Pašić, già capitano della nazionale jugoslava hanno presentato il nuovo progetto Inter Campus, rivolto all’inclusione di bambini con bisogni educativi speciali.  Per consultare il programma e vedere le immagini del convegno il sito è http://www.languagesmeetsport.eu/


07.10
2010
Seminario di Contatto Grundtvig
Siamo stati invitati dall’Agenzia Nazionale LLP al Seminario di Contatto organizzato a Villasimius in Sardegna dal 6 al 10 ottobre. L’obiettivo del Seminario era di favorire la creazione di Partnership di Apprendimento fra organizzazioni che operano nell’ambito dell’educazione per gli adulti.
Il seminario ha visto la presenza di oltre 80 delegati da tutti i paesi europei che si sono incontrati e divisi in gruppi di lavoro per sviluppare progetti futuri anche nell’ambito dell’educazione non formale.



24.09
2010
Conferenza a Verona – Le diversità in Oncologia
Siamo stati invitati dall’Associazione Italiana Oncologia Medica a presentare una relazione nel Convegno “Le diversità in oncologia” che si è svolto a Verona. La prof. Ariella Cuk è intervenuta sul tema “Differenze Linguistiche nella comunicazione medica” mettendo in  rilievo le barriere create a livello linguistiche dalle differenze culturali.

19.05
2010
Nomination Europea
Il nostro progetto “Swim the Language  è stato selezionato dalla Commissione europea per partecipare a Barcellona, il 19 maggio 2010, alla premiazione finale per l’oscar dei migliori progetti del programma Life Long Learning. “Swim the Language” è stato un esempio di collaborazione internazionale tra LEN (Ligue Europeenne de Natation), Comunicare Interculture (IT), l’Università Primorska di Capodistria (SI), la Budapest Business School (HU)e la società di e-learning Transdemica (FI). Il progetto prevedeva la possibilità di imparare i primi elementi di una lingua, anzi di “nuotare dentro una lingua” giocando in internet, facendo degli esercizi di allenamento e poi delle vere e proprie gare per acquisire dei punteggi e i relativi premi. I migliori quattro finalisti sono stati presenti ai Campionati Europei di pallanuoto a Malaga nel luglio del 2008 e il primo assoluto ha vinto un premio assolutamente straordinario: un viaggio con accredito alle finali di nuoto alle Olimpiadi di Pechino. Per provare a “swim the language” l’indirizzo del sito è: http://www.swimthelanguage.or/

16.10
2009
Languages meet Sport Conference
“Languages meet Sport” è stato il primo Convegno Europeo su Lingue e Dialogo Interculturale attraverso lo Sport. Inserito nel quadro del Programma Life Long Learning dell’Unione Europea, ha offerto a tutti coloro che operano nel mondo dell’educazione, dei media e dello sport un forum per promuovere progetti e sviluppare nuove azioni. Il Convegno, che si è tenuto a Trieste il 16 e 17 ottobre 2009, è stato un successo grazie alla vasta partecipazione di pubblico e di relatori con oltre 200 partecipanti provenienti da 18 paesi e 40 interventi che hanno presentato progetti realizzati in tutta Europa. Per consultare il programma e vedere le immagini del convegno il sito è http://www.languagesmeetsport.eu/

05.03
2009
Languages meet Sport
Il nostro progetto Languages meet Sport è stato selezionato dall’ Executive Agency della Commissione Cultura, Educazione, Formazione e Sport ed è inserito nel Programma Life Long Learning dell’Unione Europea.
L’obiettivo del progetto è organizzare il primo Convegno Europeo su Lingue e Dialogo Interculturale attraverso lo Sport. Il Convegno vuole offrire a tutti coloro che operano nel mondo dell’educazione, della cultura, dei media, dello sport e negli enti locali, un forum per promuovere nuovi progetti, discutere ed incontrare i rappresentanti dell’Unione Europea allo scopo di sviluppare un discorso comune e nuove azioni.

L’obiettivo più generale è mettere lo sport, che è un “medium” molto potente a livello educativo e comunicativo, al servizio della conoscenza delle diverse culture e lingue europee. Lo sport, infatti, comunica senso di appartenenza ed insegna il rispetto delle regole e quindi può contribuire al dialogo tra i giovani, indipendentemente dal loro background culturale.

Il convegno “Languages meet sport” si terrà a Trieste (Italy) il 16 e17 ottobre 2009.

05.03
2009
Languages meet Sport
Il nostro progetto Languages meet Sport è stato selezionato dall’ Executive Agency della Commissione Cultura, Educazione, Formazione e Sport ed è inserito nel Programma Life Long Learning dell’Unione Europea.
L’obiettivo del progetto è organizzare il primo Convegno Europeo su Lingue e Dialogo Interculturale attraverso lo Sport. Il Convegno vuole offrire a tutti coloro che operano nel mondo dell’educazione, della cultura, dei media, dello sport e negli enti locali, un forum per promuovere nuovi progetti, discutere ed incontrare i rappresentanti dell’Unione Europea allo scopo di sviluppare un discorso comune e nuove azioni.

L’obiettivo più generale è mettere lo sport, che è un “medium” molto potente a livello educativo e comunicativo, al servizio della conoscenza delle diverse culture e lingue europee. Lo sport, infatti, comunica senso di appartenenza ed insegna il rispetto delle regole e quindi può contribuire al dialogo tra i giovani, indipendentemente dal loro background culturale.

Il convegno “Languages meet sport” si terrà a Trieste (Italy) il 16 e17 ottobre 2009.

02.03
2009
Projects’ Meeting a Bruxelles
Abbiamo partecipato al meeting organizzato dall’Executive Agency della Commissione Cultura, Educazione, Formazione e Sport che si è tenuto a Bruxelles il 9 e 10 febbraio 2009.

Il meeting è stato un momento importante d’incontro con i coordinatori di progetto, con i rappresentanti dell’Executive Agency e della Commissione. Durante il meeting è stato presentato l’Anno Europeo 2009 della Creatività e dell’Innovazione, si sono discusse le procedure finanziarie ed amministrative e le strategie di promozione dei progetti selezionati, ma soprattutto si è creato un network fra tutti i 300 partecipanti.
Il nostro progetto è stato presentato in uno dei Workshop pomeridiani ed ha ottenuto un notevole interesse da parte del pubblico.


© Leader Comunicare Interculture - PIVA 00311740328 - powered by incipit